Navigazione veloce

La squadra di pallacanestro del Lussana trionfa ai campionati studenteschi regionali

La squadra di pallacanestro del Liceo Lussana, composta da Oberti Leonardo (2E), Siciliano Andrea (2E), Longobardi Paolo (3P), Del Carro Daniele (3N), Culatti Alessio (3Q) e Bottazzi Giacomo (1Q), ha conquistato il titolo di campioni regionali dei Campionati Studenteschi di pallacanestro 2018, al torneo di Costamasnaga (LC) svoltosi martedì 8 Maggio. Il titolo è stato meritatamente conquistato al termine di un impegnativo torneo, che ha visto la squadra del Lussana primeggiare su altre quattro squadre (Calolziocorte, Gorgonzola, Brescia e Varese) nel primo girone e vincere sugli avversari incontrati in semifinale (Mantova) ed in finale (Cremona).

In particolare, la finale è stata la partita più difficile affrontata dalla nostra squadra: terminata in pareggio alla fine de tempi regolamentari, la contesa si è risolta solo dopo un intenso tempo supplementare. Il regolamento del basket 3vs3 è infatti rigidissimo: “scaduto il tempo regolamentare in parità, le squadre continueranno  a giocare ad oltranza fino a che una delle due non segni il primo canestro”. Questa situazione era già stata sperimentata dai ragazzi nel girone di qualificazione contro la squadra di Varese, ma si era  risolta in breve tempo. L’over time della finalissima invece sembrava non terminare mai. Il torneo, iniziato alle 10 in punto, non era ancora terminato alle ore 15. Stanchezza, emozione ed adrenalina hanno sicuramente caricato al massimo i ragazzi che, dimostrando doti tecniche e atletiche eccellenti, hanno lottato per quell’ultimo canestro. La palla sembrava non voler porre termine all’incontro, non si decideva ad entrare nel ferro. Le azioni si alternavano lasciando senza fiato tutti gli altri studenti che assistevano all’incontro riempendo il palazzetto. Quando la palla è finalmente entrata nella retina, un urlo liberatorio ha riempito la palestra!

 

Immagine

Questo articolo è stato letto 87 volte

Non è possibile inserire commenti.



Stai per essere trasferito alla pagina con l’albo pretorio.

CHIUDI