Navigazione veloce

Il Liceo “Lussana” incontra il Museo delle Storie di Bergamo

Libia e Italia, una storia condivisa e il tema della Memoria dopo la Prima Guerra mondiale sono stati gli argomenti del primo incontro, che si è svolto giovedì 7 marzo, nell’ambito del Ciclo di Conferenze pubbliche, organizzato dal Liceo Scientifico “Filippo Lussana”, in stretta collaborazione con il Museo delle Storie di Bergamo.

Il carattere straordinario di questo evento culturale è dato dallo speciale rapporto di collaborazione culturale e didattica che si è realizzato tra la classe 4^F del Liceo “Lussana” e le dott.sse Silvana Agazzi e Lia Corna del Museo delle Storie di Bergamo, nell’ambito del Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro, organizzato dai docenti referenti della 4^F, Prof.ri Maria Imparato e Giulio Tentori, nell’anno scolastico in corso.

Competenze di ordine storico, lettura ed interpretazione critica di fatti d’attualità (il tema delle migrazioni), competenze di cittadinanza, competenze espressive legate all’utilizzo del lessico specialistico della disciplina sono state attivate, attraverso una rigorosa ricerca di carattere documentale, in questo progetto di alta sinergia culturale fra il Liceo Lussana e il Museo delle Storie di Bergamo. I giovani studiosi hanno acquisito il metodo di indagine storiografica basato sull’utilizzo del materiale documentale, messo a disposizione dal Museo delle Storie di Bergamo, per indagare le vicende storiche della prima metà del Novecento, con specifico riferimento anche al contesto della città di Bergamo. Il lavoro, che è iniziato ad ottobre 2018, si è realizzato in due tempi: una prima fase di catalogazione e, talora, anche di datazione del prezioso materiale documentale dell’Archivio Cavalli, eccezionalmente fornito agli studenti liceali dal Museo delle Storie di Bergamo; una seconda fase di ricerca, approfondimento e rielaborazione critica del materiale documentale, inerente il periodo storico fra le due guerre mondiali.

Infine, la presentazione pubblica, tramite prodotti multimediali realizzati dagli studenti, di questa impegnativa e difficile ricerca storiografica, scaturita dal costante e scrupoloso lavoro di collaborazione fra la Scuola e le dott.sse Silvana Agazzi e Lia Corna, presenti all’incontro.

Alla conferenza hanno partecipato, oltre a studenti, docenti e genitori, la Dirigente Scolastica del Liceo Lussana, Prof.ssa Silvana Maestrini, e gli ex dirigenti del Lussana, Prof. Cesare Quarenghi e Prof. Gualtiero Beolchi.

La seconda conferenza, aperta al pubblico, si è svolta martedì 12 marzo, sempre presso il Liceo “Lussana” di Bergamo, alle ore 14.00, sui temi della propaganda militare durante la I Guerra Mondiale e della propaganda civile tra la Grande Guerra e l’età del fascismo. Hanno partecipato all’evento, oltre alle dott.sse Agazzi e Corna del Museo delle Storie di Bergamo e ai genitori degli studenti di 4^F,  la prof.ssa Ferrari del Liceo Lussana e la dott.ssa Gisella Persico, responsabile dei Progetti di Alternanza Scuola/Lavoro dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo.

Ottima la performance degli studenti di 4^F, che hanno dimostrato grande serietà e professionalità nella presentazione dei prodotti multimediali, proposti al pubblico.

                                                                                                     Maria Imparato

Questo articolo è stato letto 111 volte

Non è possibile inserire commenti.